Torna alle news 

Beppe Sala inaugura le lectio magistralis di Incontri Capitali

Non solo libri: Incontri capitali inaugura a marzo il filone delle lectio magistralis con la partecipazione di tanti protagonisti del mondo della cultura, della politica, del giornalismo, dello sport. Ad aprire il ciclo degli appuntamenti sarà il sindaco di Milano Beppe Sala che declinerà il tema di Pesaro 2024 giovedì 14 marzo (Alusfera di Piazza del Popolo, ore 17,30) con un intervento su “L’importanza della cultura per una città contemporanea e internazionale. Il caso Milano”.

La relazione svilupperà il ruolo della cultura come elemento centrale nello sviluppo economico e sociale delle città: qualcosa di cui i cittadini si nutrono, che chiedono, ma che rappresenta anche un potente strumento di integrazione. L’analisi riguarderà, inoltre, il sostegno che la cultura è in grado di dare al turismo e la necessità di lavorare su infrastrutture (musei e spazi culturali in genere) e contenuti.

Sindaco di Milano da giugno 2016, Sala è stato dirigente in aziende di rilievo internazionale, a partire da Pirelli e Telecom Italia, nel 2009 ha assunto la carica di direttore generale del Comune di Milano e nel 2013 è stato nominato commissario unico delegato del governo per Expo Milano 2015, ruolo che ha svolto contestualmente a quello di amministratore delegato della società.

Il ciclo delle lectio magistralis proseguirà martedì 26 marzo (ore 18,30 – Alusfera di piazza del Popolo) con Evelina Christillin, dal 2012 presidente del Museo Egizio e già presidente dell’Enit, del Teatro Stabile di Torino e dell’Orchestra Filarmonica del Teatro Regio di Torino, oltre che prima donna in Italia dirigente sportivo con delega speciale alle Olimpiadi.

Incontri capitali è una rassegna promossa da Pesaro 2024 – Capitale italiana della cultura 2024, realizzata in collaborazione con Passaggi Cultura, associazione promotrice di Passaggi Festival.